Tutti i modi per scaricare dal Web alla massima velocità: la guida più Grande del Web!

2008-01-31_162237.png

Nascono quotidianamente nuovi software e tanti altri vengono rimossi dal sistema. Ormai esistono 3 metodi principali per scaricare qualunque cosa da Internet con la massima velocità possibile. Oggi vedremo quali sono questi 3 metodi già analizzati in precedenza singolarmente.

Vi presentiamo la guida più grande del Web!

Dal momento che si tratta di una guida molto lunga, consigliamo di utilizzare questi tre collegamenti per facilitarne la lettura.

Metodo n°1: mIRC (Il più veloce)

Metodo n°2: Rapidshare (Il più recente)

Metodo n°3: Torrent (Il più utilizzato)

____________________________________________________________________

Questo è il metodo attualmente migliore, in quanto permette di scaricare qualunque tipo di file multimediale ad altissima velocità! Salve a tutti, date le tante richieste, vi spiegerò come scaricare film, musica, giochi ed altro grazie alla rete IRC (Internet Relay Chat), in modo da non dover aspettare anni che il “mulo” finisca di scaricarli. Grazie a questa guida potrete scaricare davvero alla velocità della luce, sfruttando tutta la banda che la connessione vi mette a disposizione.

  • Per incominciare, avete bisogno di scaricare un client IRC, ce ne sono tanti ma io vi consiglio mIRC scaricabile da qui: http://www.tuttoirc.it/mIRC6.21-Italiano-TuttoIRC.zip .

Installatelo (non è sempre necessario: a volte basta clickare su mirc.exe) e avviatelo.

  • Vi apparirà una finestra per poter inserire il seriale di mirc. Se l’avete, inseritelo e date OK. Si dovrebbe aprire anche una finestra delle opzioni. Se così non fosse apritela da Tools -> Opzioni.
  • Nella sezione Connessione riempite tutti i campi richiesti, poi andate nella sezione servers;
  • Clickate su aggiungi per inserire un nuovo server.Quello che utilizzeremo noi è Darksin, perciò scrivete nella descrizione “Darksin” e nel campo dell’ indirizzo server questo “irc.darksin.info”. La porta deve essere impostata su 6667.
  • Premete OK e andate nella sezione DCC e evidenziate la casella di autoricezione dei files e poi “Se il file esiste-> Riprendi\Riavvia\Resume”.
  • Adesso andate nella sottosezione Ignora e selezionate il metodo “Accetta solo\Accept only”. Poi nella casella di testo sottostante scrivete “*.avi” e cliccate su aggiungi.
  • Clickate il tasto OK. Adesso è tutto configurato. Passiamo al download.

Prima di tutto dobbiamo connetterci al server aggiunto in precedenza, perciò:

  • Andate in Connessione -> Servers , selezionate il server “Darksin” e clickate su “Connetti Al Server \ Connect To Server”. Vi usciranno tante scritte “incomprensibili” ( ^^’ ) e vi si aprirà una finestra. Chiudetela.
  • Fatto ciò, clickate sulla quarta icona nella barra degli strumenti e clickate su “Ottieni Lista\Get List”. Comparirà una lunga finestra contenente tutti i canali disponibili sul server. Selezionate uno qualsiasi e clickate con il tasto destro: Poi andate su “Ordina Per\Sort By” e selezionate “Utenti\Users”.
  • Adesso avremo tutti i canali più popolari in cima alla lista. Adesso per comodità potremmo selezionare i primi 15-16 e, clickando con il tasto destro su “Aggiungi Ai Preferiti\Add To Favourites” e poi su OK, li andremo ad aggiungere uno alla volta alla lista dei canali preferiti.
  • Adesso chiudiamo questa finestra e apriamo la scheda “Preferiti\Favourites” nel men in alto. Comparirà una finestra con tutti i canali inseriti in precedenza. Clickate su uno di questi. Per esempio #fusion che è solitamente il più popolato e aggiornato.
  • Per visualizzare la lista dei film scaricabili, dovrete scrivere nella barra di immissione del testo questo comando “!lista” e il bot vi risponderà prontamente visualizzando l’url del sito dove è inserita la lista dei film. Per questo canale sarà http://fusionpower.110mb.com/ . Da qui sarete sempre aggiornati sulle news dei film disponibili.
  • Per poterli scaricare avrete bisogno dell’addon. Allora scrivete “!addon” nella casella di immissione del testo. Non è necessario utilizzare l’addon, ma è consigliato perche vi facilita molto l’operazione di download. Per fusion comparirà il seguente url: http://www.fusiondarksin.altervista.org/. Clickate su addon e scaricatelo. Dezippate l’archivio e seguite le istruzioni contenute nel file “istruzioni.txt”.

Riassumo in breve i passaggi da compiere: *Copiate la cartella addon nella cartella principale di mirc e poi caricate l’addon
scrivendo nella barra di immissione del testo il comando “/load -rs addon/addonfus.mrc”.
Vi dovrebbe apparire una finestra alla quale dovrete rispondere “Si\Yes”.
Ok è tutto pronto.

  • Adesso non vi resta che clickare col tasto destro in un punto qualsiasi all’interno della finestra del canale e clickare su “@Find[#Fusion]”. Comparirà la finestra dell’addon. Clickate su “Aggiorna Sito” e poi finalmente scrivete il nome del file nella casella di immissione e poi clickare su Cerca. Scrivete per esempio “Spiderman 3? e vi comparirà una lista di tutti i bot che permettono di effettuare il download (nella sezione bot ON-Line). Clickate 2 volte su uno di questi nella lista e se non c’è nessuno in coda, partirà il download. Il file scaricato lo si potrà visualizzare nella cartella “Downloads” di mirc. Con un Alice 2MB è possibile scaricare un film in circa 40 minuti. Niente male, vero?

Guida terminata. Per chiarirmenti potete contattarmi sul sito http://www.pcrevenge.org/ oppure al mio indirizzo email ddeleted@gmail.com .Vi ricordo altri buoni server:

irc.cybermirc.org

irc.whiffle.org

irc.whiffle.org

irc.uragano.Org

irc.explosionirc.org

irc.skyirc.biz

irc.criten.net

irc.oltreirc.net

irc.xtremex.net

irc.ircfusion.org

irc.MeRCuRi0.net

____________________________________________________________________

2008-01-04_200710.png

Rapidshare è ormai diventato il piu’ grande sistema mondiale di condivisione video, audio, software, videogiochi e quantaltro. Tutti lo conoscono ma non sono molti quelli che riescono a scaricare quello che vorrebbero: ecco che PcRevenge scrive per voi una grande Guida su come ricercare e scaricare velocemente film, videogiochi e musica da Rapidshare!

Esistono diversi motori di ricerca dei contenuti di Rapidshare, ma questi hanno dei databases davvero ristretti restituendo il piu’ delle volte a risultati miseri o completamente assenti. A dire la verità però, non abbiamo bisogno di alcun motore di ricerca specifico: per scaricare dal nostro Rapidshare necessitiamo solo del nostro motore di ricerca preferito, Google. Per la ricerca dei nostri files ricorreremo ad una dork molto elementare ma di grande effetto. La dork in questione è questa:

Nome del File http://rapidshare.com/files/ +rapidshare -torrent

Ex: Notte prima degli esami http://rapidshare.com/files/ +rapidshare -torrent

2008-01-07_163234.png

Attraverso questa dock, diciamo a Google di ricercare il file (film, musica, gioco ecc.) di nome “Nome del File” che abbia come indirizzo http://rapidshare.com/files/ che è l’indirizzo iniziale di ogni files hostato su Rapidshare. Nella ricerca deve comparire Rapidshare (+rapidshare) e devono essere esclusi i files torrent e tutti i siti torrent: se non mettessimo questo comando, Google ci restituirebbe diversi risultati per il download dei files .torrent che non ci interessano.

Una volta premuto invio avremo una serie di risultati corretti al 95%. Adesso dovremo solo entrare in questi siti, prelevare il link Rapidshare, copiarlo nella barra degli indirizzi e cominciare a scaricare.

A questo punto sorge un problema: come si può scaricare da Rapidshare senza limiti? Esistono diversi modi per aggirare il limite imposto da Rapidshare:

Metodo N°1:

1. Disconnessione [Valido Per chi ha un router] Se si dispone di un IP dinamico, si cambierà automaticamente IP, ogni volta che ti connetti. Questo è dovuto al fatto che il tuo ISP assegna ogni volta un nuovo IP. Quindi devi solo scollegarti (spegnendo il router se state utilizzando questo), eliminare tutti i cookies nel browser e ricollegare dopo ogni download. Questo è il modo più semplice e rapido…
** Ovviamente non funziona se si dispone di un indirizzo IP statico **
2. Prompt dei comandi
1. Eliminare tutti i cookie nel browser
2. Aprire il prompt dei comandi (Start – Esegui – cmd.exe)
3. Tipo i comandi:
* Comando ipconfig / flushdns (premere Invio)
* Assicurarsi che ci sia uno spazio bianco tra il comando “ipconfig” e di “/
* Il comando ipconfig / release (premere Invio)
* Comando ipconfig / renew (premere Invio)
4. Scrivi exit per chiudere la finestra DOS
5. Scaricare un nuovo file senza problemi!
** Non funziona se si dispone di un indirizzo IP statico o se si è dietro un router **
3. Proxy
Questo metodo è consigliato per chi ha un indirizzo IP statico e inoltre che consente di scaricare più file contemporaneamente. È facile, spieghiamo passo per passo:
1. Utilizzando il browser Firefox, installare il plugin di SwitchProxy;
2. Trovare una lista di server proxy (uso di Google);
3. Apri Switchproxy preferenze, scegliere un server dalla lista e fare clic sul link rapidshare;
4. Aprire un altro collegamento rapidshare (se volete), scegliere un altro proxy e… iniziare il download. E ‘preferibile non avviare più di 2 download simultaneamente. È importante non utilizzare un download manager, ma di utilizzare solo quello di integrato di Firefox (perché questi software usano il vostro IP reale, e non uno falsificato) A volte potrebbe apparire un avviso che il suo indirizzo IP è già scaricare da rapidshare . Ciò potrebbe essere causato da vostra procedura sbagliata o semplicemente perché alcuni server proxy sono già utilizzati per scaricare da rapidshare da un altro utente nello stesso momento ( probabilmente qualcuno sta già utilizzando il nostro metodo :) )
4. Tor e Privoxy
Questo metodo è un po’ più complicato, ma è adatto per tutti coloro che hanno un indirizzo IP statico. Vi spiego come posso modificare il mio indirizzo IP all’interno di una LAN. (Sono un utente Windows, e ho installato Firefox… Quindi alcune parti di questa guida potrebbero risultare un po ‘diverse nel caso in cui si utilizzi una diversa configurazione. Questo non è un problema, perché sul sito di Tor ci sono istruzioni per Le più comuni configurazioni)
1. Vai a http://tor.eff.org/: clicca sulla parte superiore per modificare la lingua e selezionare la lingua italiana. Fare clic su “Scarica”.
2. Dalla riga ” Pacchetto Tor + Privoxy +Vidalia +Torbutton: 0.1.2.18a“, scaricare il pacchetto “0.1.2.18a” se avete Windows oppure ” Pacchetto Tor + Privoxy + Vidalia
Universal Binary (OSX 10.4 e 10.5): 0.1.2.18a ” e dopo clic su “Win32/Linux Istruzioni”
Utenti Firefox: Installate l’intero pacchetto che avete appena scaricato e il plugin Torbutton che stabilisce tutto automaticamente. Il link per il downlaod è: http://freehaven.net/squires/torbutton/ (il link “installazione”)
Utenti IE: (installare FireFox, altrimenti…) installare l’intero pacchetto che avete appena scaricato e leggete sul sito: “Configurare i vostri programmi per uso RPT” – “Win32/Linux istruzioni”
3. Vai alla http://tor.eff.org/docs/tor-doc-win32.html.en e fare clic su “Verificare che il lavoro” e TorDetector: dovrebbe venir fuori qualcosa del tipo: “Non Stai utilizzando Tor ”
4. In basso a destra del desktop ci dovrebbe essere scritto “Tor disabilitato”… fai clic su questa iconcina e diventerà verde, dicendo: “Tor Attivato” (questo è ciò che fa torbutton)
5. Fare clic nuovamente su TorDetector e comparirà una scritta simile: “Sembra che stia utilizzando Tor!”
Avete cambiato il vostro indirizzo IP!

Metodo N°2 :

2008-01-07_163047.png

Il secondo metodo consiste nel procurarsi un Account Premium in poco tempo. Un account premium permette di eliminare tutti i vincoli posti da Rapidshare e dà diverse agevolazioni. Per avere un account premium nel minor tempo possibile è possibile ricorrere ad un sito in particolare. Il sito in questione è PremiumForFree e per usufruire del servizio avrete bisogno di una registrazione che vi porterà via al massimo 3 minuti. Prima di tutto dovete registrarvi e attivare il vostro account cliccando sul link che vi sarà inviato via email. Adesso, andate nella pagina Account Status e vedrete che al centro della pagina è presente un banner di MyPoints: Cliccate su questo banner e completate il form di iscrizione (dato che mi dava problemi con il zip code, ne ho messo uno fasullo americano, li trovate su google). Vi sarà inviata una email: cliccate sul link per verificare l’email. Successivamente, quando avrete eseguito il login in PremiunForFree, dovrete semplicemente andare sulla pagina Refer Friends e prelevare l’url presente sotto la scritta Your Referral Link . Adesso dovrete prendere quel link e far iscrivere i vostri amici su quel sito facendo seguire la stessa procedura descritta qui sopra: appena ne avrete fatti iscrivere 5, riceverete i dati di un account premium valido per 1 mese, completamente FREE.

(Se volete potrete anche richiedere tramite un ticket di supporto, di farvi inviare il denaro dell’account sulla vostra paypal in modo tale da espandere il vostro account esistente, se già ne avete uno)

Esistono diversi modi per far cliccare sui link e far registrare la gente. Quello sicuramente piu’ efficace degli altri è quello di pubblicare il proprio link su di un sito/blog spiegando il funzionamento del sito e invitando a far registrare quanta piu’ gente possibile.

Buon Download!

____________________________________________________________________


azureus-2004194.jpg
Vi siete mai chiesti come poter scaricare files in modo alternativo ad eMule o IRC?
Avete bisogno di un client e di questa lista di sitiScaricate ed installate il client Azureus (dovete avere installato Java):Cosa è Azureus?Azureus è un client BitTorrent scritto in Java sotto licenza GNU GPL. È disponibile per GNU/Linux, Mac OS X, Microsoft Windows, Solaris e Unix.

A differenza di BitTorrent, Azureus permette agli utenti di gestire più file attraverso la stessa interfaccia; vi sono diversi pannelli di configurazione, opzioni e informazione. Mentre si sta scaricando un “torrent”, è possibile osservare:

  • quali file si sta scaricando
  • le percentuale di ogni parte di file di cui si ha ancora bisogno, il numero di loro parti e la disponibilità.
  • chi sta prelevando dal vostro personal computer, cosa stanno prelevando la loro velocità di prelievo, il loro indirizzo IP, la loro porta di connessione, il loro client, e altre opzioni.
  • velocità di download e upload, il tempo rimanente per lo scaricamento dei file e informazioni di “traccia”.

Consente inoltre di specificare le velocità massime di download e upload, configurabili come nella maggior parte degli altri client.

Spesso il client Azureus necessita di alcuni aggiustamenti alla configurazione per funzionare al meglio. Paul Stamatiou ha realizzato delle semplici guide ad immagini per ottimizzare la configurazione del client. Le faccine di Azureus diventeranno d’incanto verdi Apriamo uno di questi siti e cerchiamo il file che vogliamo scaricare:

http://www.torrentspy.com/directory.asp

http://www.torrentreactor.net/

http://www.mininova.org/

http://www.mybittorrent.com

http://www.solops2.com

http://www.tntvillage.org

http://www.colombo-bt.org

http://www.thepiratebay.org

http://www.youtorrent.com

s9dfcw8.png


Dopo la nascita di youtube molti siti hanno ispirato il loro nome all’omonimo sito, e finalmente è nato youtorrent un motore di ricerca esclusivamente concepito per i torrent.

La grafica è molto semplice e la ricerca immediata e veloce, il sistema di questo motore è molto efficace perchè appena mettete il termine lui cerca su 12 motori di ricerca quali per esempio mininova , vuze o anche piratebay.

Vi consiglio se siete amanti dei torrent di usare questo servizio in quanto è molto veloce e molto vantaggioso.

Quando avremo trovato il file, dovremo scaricarlo; in questo modo avremo sul nostro hard disk un file “.torrent” .

Adesso clickiamo su quel file e si aprirà Azureus che automaticamente incomincerà a scaricare il nostro file.

Appena avrà terminato troveremo i nostri files in questa cartella:

C:\Documents and Settings\NomeUtente\Documenti\Azureus Downloads

Buon Download Legale :)

Scritto da Angelo Tricarico

Appassionato di informatica sin da quando ero piccolo. Attratto da tutto ciò che è alimentato ad elettricità. Sviluppatore di giochi, applicazioni, software e siti web. Attualmente ricopro il ruolo di analista IT per un'importante società italiana.