La Germania creerà un centro di difesa cibernetica

Il Ministero dell’Interno tedesco ha annunciato che la Germania creerà il prossimo anno un nuovo centro di guerra cibernetica per respingere gli attacchi di spionaggio. “Abbiamo Pianificato di creare il ‘Centro Nazionale di Difesa Cibernetica‘ nel 2011”, ha detto un portavoce ai giornalisti lunedì. “Funzionerà raggruppando le tecniche esistenti nell’area della difesa cibernetica”. Da quando i sistemi informatici sono diventati sempre più importanti per controllare i servizi essenziali, come i servizi bancari, gli attacchi tramite computer stanno diventando una parte importante nell’arsenale del paese, come le armi nucleari o convenzionali.

Il Regno Unito ha annunciato un progetto di 650 milioni di sterline ( 782 milioni di euro) il mese scorso, descrivendo la sicurezza informatica come una priorità chiave, nonostante gli ampi tagli nelle spese del governo, inclusi quelle relative alla Difesa. Vari esperti della sicurezza in Occidente credono che un virus informatico, conosciuto come Stuxnet, possa essere stato creato da un’autorità nazionale antiterrorista per mettere fuori uso il programma nucleare iraniano sabotando il sistema di controllo industriale del suo impianto di energia atomica a Bushehr.

Scritto da ioio10