MySpace e Google arrivano ad un accordo per ricerche e pubblicità

Il social network di News Corporation, MySpace, e Google sono arrivate a un accordo pluriennale per le ricerche e pubblicità, mettendo così fine a mesi di incertezze. Secondo questo nuovo accordo, Google gestirà i risultati delle ricerche e la pubblicità su MySpace, oltre ad offrire servizi di pubblicità addizionali. I termini dell’accordo non sono stati rivelati. Secondo un accordo del 2006, Google aveva garantito 900 milioni di dollari (607 milioni di euro) a News Corp per il diritto a vendere pubblicità legata alle ricerche degli utenti su Myspace e ad alcuni piccoli siti su Internet di News Corp in 3 anni. Questo accordo è scaduto a giugno, ma non è stato prolungato mentre News Corp e Google continuavano a dialogare.

Non ci si aspettava che fosse News Corp a firmare un accordo come il primo. News Corp si è anche messa in contatto con Microsoft Corp e Yahoo sulla gestione della pubblicità nelle ricerche di MySpace. News Corp ha comprato MySpace nel 2005 per 580 milioni di dollari. Senza dubbio da allora il sito è diventato sempre meno rilevante come social network, dato che molti utenti sono passati a Facebook. MySpace recentemente è tornato a presentarsi come una pagina per il tempo libero piuttosto che essere un rivale diretto del social network leader nel mercato, Facebook. Il consigliere delegato di News Corp, Chase Carey, ha dichiarato a Reuters a novembre che la compagnia era aperta a una vendita o un’associazione con MySpace. “Ci sono opportunità di fare molte cose con MySpace, ma non significa che si faranno tutte. Se ce n’è qualcuna che ha un senso, bisognerebbe pensare solo a quella”, ha detto recentemente Carey a Reuters.

Scritto da ioio10