Meizu MiniOne, molto più che una copia dell’iPhone

Se avete pensato che l’unica cosa interessante del Meizu MiniOne fosse il fatto che assomiglia all’iPhone, beh, vi siete sbagliati. Le specifiche da poco rese note dicono che ha davvero molte cose degne di nota, oltre al progetto del software. Il MiniOne avrà un processore Samsung da 533Mhz, 128MB di SDRAM DDR, un touchscreen TFT, una risoluzione di 720 x 480, una videocamera sul retro da 3 megapixel e una sul fronte da 0.3 megapixel, il Bluetooth, Wi-Fi, un sintonizzatore TV DMB, GPS, un’uscita video, il suporto per AVI/MPEG4/WMV e una capacità che varia da 4GB a 16GB.

Fonte: Gizmondo

Scritto da Angelo Tricarico

Appassionato di informatica sin da quando ero piccolo. Attratto da tutto ciò che è alimentato ad elettricità. Sviluppatore di giochi, applicazioni, software e siti web. Attualmente ricopro il ruolo di analista IT per un'importante società italiana.