Amazon.com vuole entrare in nuovi mercati, secondo il Financial Times

L’azienda statunitense di Internet Amazon.com pianifica di espandersi a nuovi mercati rimodellando la sua piattaforma di commercio elettronico internazionale, ha dichiarato il Financial Times. Amazon, che gestisce siti Web di vendita in sei paesi fuori degli Stati Uniti, ha stabilito una nuova squadra che aiuterà a tradurre il contenuto in altre lingue, secondo il Times.

La squadra lavorerà anche sull’adeguamento delle imposte, prezzi e opzioni di invio per regolarsi meglio alla residenza dei clienti. Amazon non ha potuto essere localizzata da Reuters per rilasciare commenti fuori dalle ore abituali di lavoro negli Stati uniti. Oltre a mercato degli Stati Uniti, la compagnia opera già in negozi on-line in Canada, Cina, Giappone, Regno Unito, Germania e Francia.

Scritto da ioio10