Google starebbe cercando i diritti digitali dei film di Miramax

Google è in trattativa con Filmyard Holding Per ottenere i diritti digitali degli archivi dello studio cinematografico Miramax e in questo modo dare un impulso ai suoi sforzi per rafforzare la piattaforma di video Youtube, ha dichiarato lunedì il quotidiano New York Post, citando fonti vicine alla situazione. L’accordo attuale potrebbe includere i diritti di più di settecento pellicole, ha detto il quotidiano. Google potrebbe dover competere con l’azienda di noleggio per e-mail Netflix, che ha mostrato interesse per Miramax.

In luglio Walt Disney ha venduto Miramax, lo studio produttore di film come “Trainspotting” e “Non è un paese per vecchi”, a Filmyard Holdings per più di 660 milioni di dollari ( circa 482 milioni di euro). Il blog ufficiale di Google ha mostrato che durante l’ultima settimana sono stati caricati su Youtube 35 ore di video al minuto, in aumento dalle 24 ore registrate a marzo. Un portavoce di Google ha detto al Post: “Stiamo parlando con gli studi riguardo differenti temi e Disney continua ad essere un socio importante per Youtube. Oltre a questo, non commentiamo riguardo a rumors e speculazioni”. Reuters non ha potuto contattare immediatamente Google per ottenere dichiarazioni.

Scritto da ioio10