Groupon sta considerando la sua vendita a Google

Il sito Web di commercio elettronico Groupon sta considerando la sua vendita al leader di Internet Google, secondo quanto pubblicato venerdì da alcuni media. Entrambe le aziende sono state in trattativa per una possibile acquisizione per più di 3000 milioni di dollari ( circa 2.020 milioni di euro), secondo quanto pubblicato dal blog tecnologico AllThingsD, che ha citato fonti anonime. Groupon, che ha sede a Chicago ed è nato circa due anni fa, non è quotato in borsa. L’azienda, che invia ai suoi clienti e-mail giornaliere con circa 200 offerte, è presente in 250 mercati nordamericani.

Le offerte diventano effettive solo quando un numero milioni di persone le accetta, sistema che da’ a Groupon grande peso per negoziare importanti sconti per gruppi. “Non c’è nulla che dobbiamo commentare. Sono solo voci”, ha detto la portavoce di Groupon, Julie Mossler. Un portavoce di Google ha dichiarato che l’azienda non vuole rilasciare commenti su un voci o speculazioni. Groupon sta valutando se vendere a Google o lavorare per tentare di aumentare il suo capitale, secondo Bloomberg. La compagnia aveva dichiarato a Reuters in agosto che aveva attratto l’interesse di grandi imprese di tecnologia.

Scritto da ioio10