Facebook amplia i suoi servizi mobili

Facebook pianifica di espandersi e semplificare la sua piattaforma mobile per i 200 milioni di utenti che hanno accesso al social network più grande del mondo dai loro telefoni cellulari, però ha negato le voci che affermavano che stesse sviluppando il proprio telefono. Il consigliere delegato Mark Zuckerberg ha annunciato mercoledì che il social network, che ha triplicato i suoi utenti mobili dai 60 milioni che aveva l’anno passato nello stesso periodo, avrà anche disponibile negli smartphone basati su Android di Google il servizio di localizzazione fisica “Facebook Places”.

Come esempio delle nuove caratteristiche della versione mobile, il dispositivo aiuterà i commercianti locali a fare offerte ai clienti che si registrano per la zona, rivelando la loro localizzazione fisica. L’azienda sta intensificando i suoi sforzi per far sì che il servizio sia a ddisposizione dei consumatori quando sono lontani dai loro computer. Facebook è una delle imprese stabilite su Internet che tentando di espandere i loro affari ai dispositivi mobili, dato che i consumatori navigano sempre di più e inviano posta elettronica dai loro telefoni connessi a internet.

Scritto da ioio10