Nokia taglierà 1800 posti dopo i nuovi ottimi risultati

Nokia ha presentato giovedì i guadagni trimestrali, maggiori delle previsioni, grazie all’impulso della forte domanda dei suoi smartphone più economici. I guadagni per azione di Nokia nel terzo trimestre sono caduti a 0,14 euro dai 0,18 euro di un anno fa. Senza dubbio, il risultato ha superato le previsioni di un sondaggio di Reuters a 36 analisti, che oscillavano tra i 0,08 e i 0,12 centesimi. I risultati sono i primi da quanto il canadese Stephen Elop ha assunto il comando di Nokia il 21 settembre dalle mani di Olli-Pekka Kallasvuo.

“Credo che che sia un risultato eccellente dato che i prodotti della compagnia sono stati molto deboli nel trimestre”, ha dichiarato l’analista di Morgan Stanley, James Dawson, “I guadagni sono del 30% sopra le aspettative”. Nokia ha detto che i tagli al personale riguarderanno la divisione creativa di prodotti nella branca degli smartphone Symbian e nell’organizzazione di servizi. “Le linee guida per il quarto trimestre sono più o meno in linea con le aspettative. E’ positivo che si mantengano focalizzate sui costi”, ha dichiarato l’analista Martin Nilsson di Handelsbanken.

Scritto da ioio10