HP offre il posto di consigliere delegato a dirigenti di IBM

Hewlett-Packard ha proposto a due dirigenti della rivale IBM di essere considerati per la ricerca di un consigliere delegato per l’azienda, ma hanno rifiutato l’offerta, secondo una fonte vicina all’impresa. Nelle prime fasi della ricerca di un CEO, ora nella sesta settimana, HP aveva contattato Steve Mills, che dirige il gruppo di software e sistemi di IBM, secondo due fonti a conoscenza della proposta. Era stata contattata anche Virginia Rometty, responsabile delle vendite, marketing e strategia di IBM e che secondo Fortune è una delle donne d’affari più importanti degli Stati Uniti.

L’azienda di ricerca di dirigenti Spencer Stuart dirige gli sforzi per sostituire Mark Hurd, che era popolare a Wall Street ma ad agosto è stato deposto velocemente e con diverse controversie. HP, che ha annunciato che sta cercando fuori e dentro l’impresa candidati per dirigere la principale compagnia del mondo per vendite, è sotto pressione per designare un nuovo consigliere delegato pronto a riempire così il vuoto di potere.

Scritto da ioio10