Il Brasile approva l’acquisto di Vivo da parte di Telefonica

L’Agenzia Nazionale di Telecomunicazioni (Anatel) del Brasile ha annunciato giovedì che il suo consigliere direttivo ha dato l’approvazione per l’acquisto da parte di Telefonica della partecipazione di Portugal Telecom nella brasiliana Vivo. L’opzione è stata approvata con alcune condizioni per l’universalizzazione dei servizi del maggior operatore di telefonia mobile del Brasile.

Secondo un comunicato dell’agenzia, Vivo dovrà offrire telefonia mobile in 35 città del Brasile che ancora non hanno accesso a questi servizi, con un termine fissato al marzo 2011 di 16 di queste e le rimanenti a dicembre dello stesso anno. Alla fine di luglio Telefonica è arrivata ad un accordo per l’acquisto della partecipazione della portoghese Vivo per 7.500 milioni di euro con il fine di integrare il grupo brasiliano nella sua divisione di telefonia fissa Telesp, creando un gruppo con 75 milioni di clienti e diventando il maggior operatore di telecomunicazioni in Brasile.

Scritto da ioio10