Twitter sistema la falla di sicurezza dopo un attacco

Twitter, il popolare servizio online per inviare brevi messaggi, ha sistemato martedì una falla di sicurezza dopo un attacco informatico, in cui alcuni utenti sono stati redirezionati a pagine pornografiche giapponesi. La pagina di Twitter si è vista inondata di messaggi o tweets degli utenti che si lamentavano del problema segnalando che Twitter era stato hackerato. Il servizio ha dichiarato che le informazioni di nessun utente sono state compromesse. Un messaggio del capo della sicurezza di Twitter alle 14.30 GMT ha segnalato che l’attacco era stato “completamente risolto “ e che i pirati non potevano tornare ad appofittare della falla.

L’azienda di sicurezza ha dichiarato che i messaggi con i link malevoli venivano pubblicati senza il consenso degli utenti. “La cosa peggiore è che dirigeva alcuni utenti a un sito web pornografico giapponese”. Sia Twitter che Facebook sono state attaccate in passato e la capacità degli utenti per condividere video, foto e altri contenuti rendono facile spargere virus nel giro di pochissimo tempo. Twitter aveva riportato una falla di sicurezza nell’aprile del 2009, che aveva superato dopo vari attacchi. Gli utenti che utilizzano Twitter attraverso applicazioni di terzi, come TweetDeck o Thirl, non sono stati attaccati.

Scritto da ioio10