IBM investirà 1.000 milioni di dollari in centri di dati

IBM ha annunciato che investirebbe 1.000 milioni di dollari (circa 790 milioni di euro per costruire e espandere centri di dati nel mondo come parte di uno sforzo per dare impulso ai guadagni dei mercati emergenti. IBM, la maggior compagnia di servizi di informazione tecnologica del mondo, vuole che i mercati emergenti rappresentino fino a un quarto dei suoi ingressi per il 2015 e ha annunciato una serie di nuovi investimenti in luoghi come Egitto, Argentina e Cina.

“Questa campagna di 1.000 milioni di dollari in vari anni ha due vie: migliorare il design e la tecnologia nei centri di informazione ed espandere il territorio geografico”, ha detto IBM durante l’inaugurazione di un centro. IBM si è allontanata dalla produzione hardware e ha ampliato la sua divisione di servizi, includendo l’esternalizzazione di tecnologia e automatizzazione.

Scritto da ioio10